Skip Navigation

Acquista adesso!

Prezzo:  CHF 40.00
40.00
Quantità:
stampa
DVD

Bridgestone Cup 2007 - Round 2 Levier (F)

Sono ben quattro le vittorie colte dai piloti del Lugano Kart Team a Levier in occasione della seconda gara valida per la Bridgestone-Cup 2007.

Antonio Barone, Fabian Stutz e Michael Hêche hanno colto il primo successo personale con i colori del Lugano Kart Team mentre Levin Amweg ha ripetuto il successo già colto a Parma. Questo giovane pilota, se dovesse continuare così, sarà sicuramente uno dei candidati al Casco d’Oro 2007.

Oltre a Amweg, sia Fabian Stutz che Michael Hêche hanno impressionato, cogliendo successi meritatissimi. Questi piloti saranno sicuramente grandi protagonisti anche in Campionato Svizzero.

Barone, dal canto suo, ha vinto una gara bellissima (conclusasi in volata) dimostrando, malgrado la giovane età, una condotta tattica di gara eccelsa. Altri 5 piloti del Lugano Kart Team sono andati a podio: Shaun Vogel (2. nella Mini), Tristan Modoux e Michi Ryter (rispettivamente 2. e 3. nella Super Mini), Yves Von Aesch (2. nella KF3) e Yannick Mettler (pure 2. nella KF2). Piazzamenti nei top 5 per Daniel Conrad (5. nella Mini), il giovane Severin Amweg e Patrick Pieth a complemento del grande risultato ottenuto dal Team Caviezel Motorsport (4. e 5. nella Super Mini), Marlin Alexander (4. nella 100 Challenge) e Zoel Amberg (5. nella KF3).

Per quanto riguarda la categoria KF3 va segnalata la grandissima gara di Yves Von Aesch: il bianconero ha passato il bravissimo compagno di club Hêche proprio all’ultimo giro andando a vincere. Per un errore di cronometraggio la gara è stata disputata con un giro in più e la vittoria è così stata assegnata a Hêche (che aveva condotto dall’inizio), primo a tagliare il traguardo del 17. giro. Per il Team GRT di Niklaus Gurtner si tratta della seconda vittoria tolta a tavolino in poco più di 6 mesi, dopo il successo levato ad Alex Fontana lo scorso anno a St. Stephan.

Per concludere spazio anche alla Swiss ROK Cup, serie nella quale vanno segnalate la vittoria di Jeannine Ryter nella Junior, il 5. posto di Nicole Maffeis nella stessa categoria, il 3. ed il 5. posto di Michi Grabher e Cristopher Zanella nella Super ROK, il quarto di Antonio Farese nella ROK ed il secondo di Brad Brunner nella Mini ROK.