Skip Navigation

Acquista adesso!

Prezzo:  CHF 40.00
40.00
Quantità:
stampa
DVD

Campionato Svizzero 2007 - Chiavenna (I)

Per l’ottavo anno consecutivo il Lugano Kart Team ha organizzato, sul circuito di Chiavenna, una prova di Campionato Svizzero. Giornate piene di sole, come da tradizione, e un’organizzazione perfetta hanno fatto da contorno a gare entusiasmanti che si sono concluse ben prima dell’orario previsto. Il Lugano Kart Team, nella “gara di casa” ha fatto centro tre volte, grazie a Michaela Caviezel, Levin Amweg e Shaun Vogel portandosi ora, in Campionato Svizzero, a quota 64 successi. Michaela Caviezel, dopo la bella prova fornita a Chiavenna (nella prima manche era stata addirittura fermata dalla rottura del paracatena), ha consolidato la propria posizione di leader nella classifica generale. Shaun Vogel ha colto il primo successo con i colori del Lugano Kart Team in Campionato Svizzero e sembra ora l’unico pilota in grado di lottare con il leader del campionato, il bravissimo Fabrizio Reich, per il titolo nazionale. Levin Amweg ha colto a Chiavenna il secondo successo dell’anno nel “nazionale” vincendo tutto quanto c’era da vincere e ha fatto un passo importantissimo verso il titolo 2007. Ma sono stati tanti i piloti del nostro club ad ottenere prestazioni di prestigio. Valentina Nessi è stata come al solito molto brava nella Mini (3.) mentre Ivan Rechsteiner ha concluso con un buon 7. rango. Mathéo Tuscher ha impressionato nella Super Mini (4.) mentre Michi Grabher ha ottenuto punti pesanti nella KF2 (6.) che saranno molto utili ai fini del campionato. In KZ2 si sono difesi bene Spadaccini e Galeazzi (7. e 9.). In KF3 nuova ottima prestazione di Jeffrey Schmidt che ha concluso al 2. rango mentre la gara di Alex Fontana è stata compromessa da una penalizzazione ai più apparsa alquanto discutibile nella prima manche nella quale si era imposto. Il ticinese in finale si è piazzato 4. davanti all’altro bianconero Zoel Amberg (5.). Il pilota di Miliziano assistito da una vecchia conoscenza del LKT, Massimiliano Bettosini, ha nuovamente fornito un ottima e brillante prestazione. Buona quanto sfortunata la gara di Michael Hêche che si è imposto nella 1. manche ed è risultato 6. in finale.

Cinque Pole-position su sei conquistate dai piloti del Lugano Kart Team grazie a Vogel, Amweg, Caviezel, alla molto competitiva Jasmin Preisig e a Leonardo Corti. Il ticinese dopo un anno di assenza nel “nazionale” (aveva vinto a Chiavenna proprio lo scorso anno) ha dimostrato che la classe non è acqua facendo sua appunto la Pole e vincendo la prima manche. 7. il piazzamento di Corti in finale che ha corso con telaio PCR e motore Windfire. La sesta e ultima pole è andata invece a Ken Allemann nella KZ2. Il 6 volte campione svizzero ha stabilito inoltre il nuovo record ufficiale della pista di Chiavenna con il tempo di 44”119.

Da notare che in questa gara ha fatto il debutto con i colori del Lugano Kart Team la brava Isabelle Von Lerber (Cat. Super Mini).

Un ombra sulla gara di Chiavenna (sulla quale speriamo l’ASS prenda posizione) è legata alla fornitura dei motori a noleggio sia nella Mini che nella Super Mini: alcuni nostri piloti e non hanno ricevuto motori che di performante avevano ben poco e ne hanno fatto le spese, tra questi Michi Ryter (campionato compromesso), Valentina Nessi, Andrea Di Pietro e Fabrizio Reich, tutti costretti a cambiare motore nel corso della manifestazione.